TERNI - ROMA - TRIESTE
info@thetafeeling.it

La teoria delle stringhe: il Tutto ciò che E’

Il sito sul Thetahealing® con Nicoletta Ferroni, Master Thetahealing®

La teoria delle stringhe: il Tutto ciò che E’

La teoria delle stringhe: il Tutto ciò che E’

Questo articolo è tratto dal riassunto del corso di Vianna Stibal  I PIANI D’ESISTENZA e da informazioni che ho ricevuto nel preparare il corso del ThetaHealing ANATOMIA INTUITIVA.
Che cosa si intende per teoria delle stringhe?
1. Tutti noi  siamo costituiti da tre dimensioni spaziali – altezza, larghezza, profondità – più una quarta dimensione che è il tempo.2. Tutto è costituito da molecole, che sono a sua volta costituite a atomi che sono costituiti da elettroni, neutroni, protoni, che sono costituiti da quark, ovvero particelle ancora più piccole che pare sia impossibile dividere.Secondo la teoria delle stringhe

  1. le dimensioni spaziali non sono 3 ma 10;
  2.  i quark sono costituiti da filamenti di energia e non da piccolissime particelle;
  3. maneggiando questa energia possiamo creare Tutto ciò che chiediamo.

Questi filamenti, chiamati appunto stringhe vibrano con un tono.
Secondo il tono queste stringhe producono le particelle che creano il mondo. Secondo come queste particelle vibrano, nasce un certo tipo di particella oppure un’altra particella.

Che cosa si intende per 10 dimensioni spaziali di cui noi ne vediamo solo 3?

I sostenitori della teoria delle stringhe dichiarano, in parole molto semplici, che noi ne vediamo solo 3 perché nella nostra vista fisica ci è impossibile allargare la visione alle altre 7.

E’ come se vedessimo un corrugato di fili, sapendo che all’interno ce ne sono altri tutti attorcigliati, ma ne vediamo solo l’involucro esterno.

Se vedessimo oltre, sarebbe come entrare in un film di fantascienza.

Le stringhe vibrano secondo la forma geometrica delle dimensioni a cui appartengono. Nel ThetaHealing, potremmo dire che a ogni piano d’esistenza c’è una vibrazione diversa secondo la velocità con cui si muovono le molecole dei piani stessi.

Le molecole dei primi piani d’esistenza si muovono più lentamente rispetto al quarto/quinto/sesto e ancor più il settimo piano in cui la velocità delle molecole è tale da creare guarigioni istantanee, grazie all’energia di cui è costituito appunto il settimo piano: altrimenti detto: Creatore di Tutto ciò che E’, Amore incondizionato, Uno.

Se riuscissimo a comprendere questo principio base, potremmo portare maggior consapevolezza nel mettere in moto a nostro piacimento i nostri pensieri, emozioni, sensazioni, sapendo che se produciamo pensieri amorevoli, la vibrazione delle stringhe si materializza velocemente in una creazione di particelle “amorevoli” che a sua volta può diventare una relazione amorevole, un lavoro amorevole, ecc.

La sostanza del Settimo piano non è infatti solo nel Settimo piano d’esistenza, ma anche in tutti gli altri piani, essendo all’interno di ogni atomo, sebbene il Settimo piano sia costituito solo da queste stringhe di Amore incondizionato, mentre gli altri piani sono costituiti da strutture molecolari con all’interno stringhe di Amore incondizionato.

Compreso questo, possiamo scegliere con discernimento il tono su cui desideriamo sintonizzarci per creare l’aggregato di particelle che diventa la realtà che scegliamo di manifestare in sintonia con l’Amore incondizionato che esiste già ovunque.

GENTILEZZA, TOLLERANZA, GRATITUDINE, ACCETTAZIONE, MERAVIGLIA, COMPASSIONE creano più fluidamente in Tutto il Creato.” Vianna Stibal

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *